Floating Contact Form Portlet

Aggregatore Risorse

Ambiente - Il primo nella logistica: verso un futuro a zero emissioni di carbonio

Quali apripista nel settore, abbiamo fissato due importanti obiettivi per un futuro a zero emissioni di carbonio: compensare le emissioni dirette e inevitabili di CO2 a partire dal 2020 e considerare quelle relative ai servizi di trasporto dei nostri fornitori.

Insieme ai nostri partner investiamo in soluzioni sostenibili per affrontare il cambiamento climatico. Siamo guidati dal nostro impegno tradotto negli Science-Based Targets per la decarbonizzazione del settore logistico. Il nostro obiettivo è creare un futuro di maggior benessere per tutti.

Stefan Paul, Chief Executive Officer Kuehne+Nagel International AG

Stefan Paul

Prendersi cura del futuro del nostro pianeta è un tema cruciale che dobbiamo affrontare oggi, al fine di garantire un futuro vivibile domani.

L'acidificazione degli oceani e il riscaldamento globale hanno un impatto drammatico sui nostri ecosistemi naturali e minacciano la vita sul nostro pianeta. Dobbiamo cambiare questa situazione e vogliamo farlo. Sappiamo che il settore della logistica contribuisce a circa l'8% delle emissioni di CO2 globalmente.

In quanto leader del settore, ci impegniamo a limitare il nostro contributo a questa percentuale riducendo attivamente le nostre emissioni di CO2 nei trasporti e sviluppando soluzioni per supportare i nostri clienti nel loro percorso di riduzione delle emissioni.

I nostri obiettivi principali per ridurre le emissioni di CO2 nei trasporti:

  • Mantenere un'efficace gestione delle stesse nell'operatività

  • Fornire soluzioni e offerte rispettose dell 'ambiente ai nostri clienti

  • Fornire servizi logistici basati su criteri che tengano in conto l'impatto ambientale

I nostri obiettivi di sostenibilità:

Stiamo esaminando attentamente le modalità di riduzione delle emissioni CO2 in tutti i nostri servizi di trasporto e logistica nel mondo. Abbiamo due obiettivi importanti per raggiungere il nostro scopo:

  1. Essere completamente carbon neutral nella nostra sfera di influenza diretta a partire dal 2020 (Scope 1 e 2 del Protocollo GHG [gas a effetto serra])

  2. Ridurre le emissioni di CO2 del 33% relative al nostro impatto ambientale, quello dei nostri fornitori e quello dei nostri clienti entro la fine del 2030 (incluso lo Scope 3 del Protocollo GHG)

Il nostro viaggio verso un futuro a zero emissioni di carbonio comporta anche un impegno verso i nostri clienti, offrendo soluzioni che riducono le emissioni di CO2 nelle loro supply chain. Lo facciamo utilizzando big data e analisi predittive, nonché piattaforme digitali per supportare la scelta di percorsi e modalità di trasporto più sostenibili.

A sostegno della riduzione delle emissioni di CO2 nei trasporti, partecipiamo a iniziative con:Kuehne+Nagel sostiene appieno le iniziative di riduzione delle emissioni di CO2 nel settore dei trasporti.

L'industria dei trasporti, i suoi partner e i suoi clienti devono riconoscere l'importanza della decarbonizzazione per contribuire a raggiungere gli obiettivi dell'Accordo di Parigi, e Kuehne+Nagel la sostiene pienamente. L'obiettivo dell'Accordo di Parigi è contenere l'aumento delle temperature medie globali in questo secolo ben al di sotto dei due gradi Celsius (l'ideale sarebbe 1,5°C) rispetto ai livelli preindustriali.

Collaborare per un futuro sostenibile

Insieme al team dello yacht da regata Malizia, lavoriamo per un futuro sostenibile contribuendo alla salute degli oceani e alla riduzione delle emissioni globali di CO2. Poiché il Team Malizia misura la CO2 nell'oceano mentre gareggia, lo yacht da regata è stato battezzato "seaexplorer", proprio come la nostra piattaforma per i servizi di trasporto marittimo, che mostra le emissioni di CO2 dei vari routing di servizio.

Scopri di più sulle nostre collaborazioni.

Come raggiungeremo i nostri obiettivi di sostenibilità?

Il nostro percorso verso un futuro a zero emissioni di carbonio include visibilità, eliminazione, riduzione e compensazione della CO2.

VISIBILITÀ: Fare scelte più ecologiche richiede una maggiore consapevolezza del nostro impatto in termini di emissioni di CO2 in ogni fase della supply chain. Le nostre piattaforme digitali consentono ai nostri clienti di ottimizzare i routings e selezionare servizi con le più basse emissioni di CO2 per ridurre l'impatto ambientale. Consulta il nostro Carbon Calculator o la nostra piattaforma seaexplorer per maggiori informazioni. Inoltre, i nostri clienti ottengono piena trasparenza sulla stima delle emissioni di CO2 delle loro spedizioni nelle offerte.

ELIMINAZIONE E RIDUZIONE: Il nostro impegno per eliminare e ridurre le emissioni di CO2 inizia con l'analisi dei dati e l'implementazione di programmi di formazione per mantenere e ampliare la consapevolezza ambientale dei nostri team. Continua con lo studio di soluzioni volte all'utilizzo di modalità di trasporto meno impattanti, l'implementazione di percorsi di trasporto più efficienti e l'uso di biocarburanti ed energia rinnovabile.

COMPENSAZIONE DEL CARBONIO: Riduciamo la nostra impronta di carbonio, che non può essere azzerata diversamente, investendo in progetti certificati di compensazione attivati sugli ecosistemi naturali e finalizzati al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (conosciuti anche come Obiettivi SDG). La compensazione delle emissioni è un meccanismo riconosciuto che consente di controbilanciare le emissioni di CO2 di una spedizione che non possono essere evitate. Questa opzione è disponibile anche per i nostri clienti.

Unisciti a noi. Questi clienti sono già orgogliosi di effettuare con noi trasporti a emissioni zero.

Scopri di più sulla compensazione e sui progetti naturalistici in cui investiamo.